mercoledì 25 luglio 2012

Via da Roma | Orgasmi telematici



Chi può farlo si goda l'estate romana.
Dopo averne assaporato un po' sono partita per tornare a casa mia,
mi mancava troppo.
E poi a Roma non stavo combinando gran che.
Vi lascio alcune foto, fatte di notte, all'isola Tiberina.
Mi sembrava di essere su una nave, non su un'isoletta.
Domenica sera avrei voluto vedere L'Estate di Giacomo,
all'Arena Sacher, non c'era posto e non ho potuto,
ma in compenso ho visto il suo proprietario, Nanni Moretti.
La sua voce è inconfondibile, allora mi sono girata
e l'ho visto ridere e scherzare con delle persone.
Non so a voi ma a me piace molto.
È un gran bell'uomo.
Non ho detto che sia simpatico, ho detto che è un bell'uomo.
Un anno fa mi sono sparata un po' della sua filmografia...ho riso fino alle lacrime.
Ma passeggiare per l'isola Tiberina ripensando
che ci ha girato la scena di Aprile in cui gioisce
per la nascita di suo figlio mi ha emozionata.
E poi una volta, in giro per il quartiere Monteverde,
l'ho beccato sulla sua vespa, ed è stato subito Caro Diario.
Una delle frasi che pronuncia nel film,
con una faccia di culo invidiabile, è "Sono uno splendido quarantenne!".
E io avrei voluto urlargli dall'auto che sono d'accordo,
che anche secondo me è uno splendido ultra cinquantenne, ormai.
Invece l'ho filmato da dietro,
faceva una bellissima figura col suo completo
giacca e pantaloni di lino color panna e il casco.
Ok, dopo questa sviolinata asessuale per Moretti...
che alla fine una bottarella non gliela negherei, tutto sommato...
mi è di nuovo capitato di smorzare l'orgasmo telematico 
di qualcuno, l'altra sera.
Un mio amico virtuale, via facebook, faceva domande sulle mie fantasie sessuali,
una specie di terzo grado e io gli rispondevo mentre facevo altre cose,
sperando che la finisse. Poi la frase
"è difficile scrivere con una mano sola".
No, per dire, l'ho mandato affanculo e ho chiuso la comunicazione.
Non sa che ho questo blog, altrimenti non me lo leverei più di torno.
È che frequentavamo lo stesso forum sul sesso, 
per questo torna sempre su quel tasto.
Quando qualcuno fa così poi mi sento sporca.
Usata.
Con me alcuni uomini parlano di sesso o di politica.
"L'hai mai fatto a tre? E cosa ne pensi di Grillo e Renzi?"
Questi sono gli argomenti preferiti. Ci devo riflettere su.
Quella in cima è una foto dell'interno del mio valigione,
con libri, e magliette a non finire...alcune un po' bimbominchiose. 
Come va la vostra estate?


 


 

18 commenti:

Who is? ha detto...

Penso che un'estate più brutta di questa non l'ho mai vissuta, lo dico, ma non mi lamento, viverla è in parte anche un modo per punirmi e rendermi attivo nella ricerca di un lavoro. Non che sia colpa mia, purtroppo oggi le cose funzionano in un certo modo mentre vorrei poter agire a modo mio, senza dover dare conto a nessuno... la vita non è così purtroppo: oggi anche per mendicare un compromesso è una corsa ad ostacolo. Non l'ho mai fatto e mi ci trovo male. Tanto. Per la cronaca anche io sono a Roma: non che impazzisca per questa città, però in questo momento non saprei nemmeno io di preciso dove andare... meglio qui dove ho già trascorso 5 anni della mia vita.

Quando scrivi di sessualità ti trovo molto divertente e certe volti tocchi degli aspetti che per me sono veri. Io ti seguo perché riuscivi a farmi divertire, talvolta anche riflettere. Devo ammettere però che mi piace questo lato più riflessivo di te, dico sul serio. Ti porta fuori dall'orbita del blog stesso probabilmente, però anche questo lo rende più vero perché la sessualità è un aspetto della nostra esistenza. Sapere che ti piace certa musica, che cerchi di frequentare certi luoghi mi fa sentire un po' più affine a te. Forse perché non sarei capace di scrivere di sessualità come fai tu... sul mio blog non è tabù, anzi, ma forse certe cose nel dettaglio preferisco tenerle per me. Perdona lo sproloquio :)

Lilly ha detto...

Ops, e io credevo tu fossi "romana de Roma"! Comunque io questa città l'adoro, anche se certe volte fa di tutto per farsi odiare!

kermitilrospo ha detto...

la mia estate fino ad'ora?

lavoro, bici e sesso... e a volte mi annoio pure.

UnLupoinToscana ha detto...

Son sempre contento quando una ragazza che si intuisce essere decisamente più giovane di me (ohi mica ne avrai 50 eh?) apprezza i 40enni (cito lo "splendido quarantenne"). Io faccio parte della categoria. Comunque sia sul fatto del sentirsi "usate" quando si ragiona di sesso posso capire. Alcune tipe conosciute online, che bazzicavano le chat, si lamentavano spesso dei loro incontri maschili virtuali. Molto predisposte al sesso (praticato soprattutto) ma il fatto che un uomo - a distanza - si proponesse con fare sostanzialmente masturbatorio, e proprio nulla più senza altro da dire, le facevano crollare ogni fantasia e di conseguenza si incazzavano pure. E' che si dovrebbe applicare con particolare intelligenza - anche al web - l'antico adagio adagio "l'uomo propone e la donna dispone" che secondo me funziona. Se poi l'ormone prende il sopravvento la cosa si fa dura (nel vero senso della parola).

Sexybility ha detto...

Who is, ma quale sproloquio? Le tue parole...ci ho pensato tutto il giorno, mi hanno fatto un piacere enorme. Sapere che il mio lato riflessivo piace e che chi fa pensare che qualcosa di giusto la faccio pure io xD
Mi dispiace che non sia una bella estate per te, spero potrai dire il contrario entro settembre. Ma allora anche tu vivi a Roma! goditela!!! vai all'isola pure per me...dal lato dell'arena però, il resto è un casino! fare della città in cui stai la tua casa non è facile...

Lilly, a chi lo dici, io non ho mezzi di locomozione, vado con la metro e i bus...e ho detto tutto!!!!

Lupetto hai centrato. A me il sesso virtuale poi, non piace neanche. ma è proprio il modo di porsi che fa sbarellare. Capisco le ragazze che ti hanno confidato questi loro sentimenti.
PS; i quarantenni sono uno sballo, ma alcuni sono incasinatissimiiiiii

UnLupoinToscana ha detto...

Sexy "hai centrato" anche te. Io sono infatti un 40enne un bel po'incasinato ma per fortuna in merito a cosette tutte risolvibili senza drammi. Chiedevi come va l'estate? A studiare (non ti dico cosa). Quindi si capisce l'incasinamento se poi si trascura il ludico spermoso per dei libri. Comunque la mia aspirazione è trasformarmi definitivamente in un porcone gentile senza se e senza ma. La sintesi perfetta.

Who is? ha detto...

Sono ospite di un amico, tornerò in pianta stabile a Roma solo se trovo lavoro, altrimenti credo proprio che per me sia giunto il tempo di lasciare questo paese.
Sono già stato all'estero e l'idea non mi spaventa.
Cmq in questi giorni una capatina all'isola tiberina ce la faccio, ma io adoro girare Roma a piedi, i mezzi pubblici m'hanno stufato.

electricblue ha detto...

Cara Sexy
il 98% dei quarantenni (ed anche degli "ultraquarantenni" come me) sono incasinatissimi! Perchè è la vita stessa che a questa maledettissima età si aggroviglia in una serie di spire auto-arrotolanti difficilissime da sbrogliare.
Come si dice dalle mie parti.... levaci mano! Oppure accettali così come sono.
"... mi fa pensare che qualcosa di giusto lo faccio pure io..." questa l'ho già sentita dire a qualcun altro...! La prima foto è più interessante della seconda. Le linee prospettiche delle lampade conducono al fornice e l'atmosfera luminosa è molto interessante. Dovresti tagliare la parte a sibnistra con la persona davanti al tendone.... vedrai che diventa più interessante!
Un lavoro sulla "roma notturna", (sulla vita notturna non sui monumenti, intendo) non è assolutamente malvagio come tema per una ricerca fotografica più seria!
Se ti piace la foto posso darti qualche consiglio (nella mia infinita ignoranza)!
L'altro argomento.... certa gente è veramente sconsolante! Ma in fondo forse, questi "bambini mai cresciuti" nella loro inconsapevole imbecillità sono più contenti di noi. Sai come si dice... "beato te che non capisci un cazzo!"

Bacio

@ who is: Carissimo... ma che aspetti? Vai, parti.... mettiti in salvo!
Questo è un paese sbagliato dalle fondamenta! Non merita il sangue e la pazienza dei suoi figli!

Who is? ha detto...

@ Electricblue
Non è detto che ci voglia rimanere... preferirei andare all'estero con un master alle spalle, tutto qua. 1 o 2 ci possono stare: chiaro che se non trovo niente, prendo il fagotto e vado via... questione di pochi mesi se continua così.

Sexybility ha detto...

Lupetto, studi? mica è facile. Ma il porcone gentile mi piace come sintesi :)

Who is vengo con te!!! anche io sto pensando di lasciare l'Italia, è una voce che mi martella il cervello da mesi. Perché a me, in questo momento, l'Italia fa proprio schifo.

Electric, certo che mi piace la fotografia! :D quelle sono fotine senza pretese scattate col cellulare. Però se quella persona fosse stata più mossa sarebbe stato carino :)
Il consiglio quindi lo accetto volentierissimo :DD

ma ce ne andiamo tutti insieme dall'italia????

Who is? ha detto...

E dove vorresti andare cara Sexybility?

UnLupoinToscana ha detto...

Sexy ti vorrei consigliare Lupastronia,, ma temo assomigli troppo all'Italia. Anche se ho un lavoro piuttosto ambito (ma non sanno che casino è) non disdegnerei pure io una transumanza fuori dalla mia Lupastronia. Fammi sapere dove andrai magari (e se lì ci sono autobus etc, etc, poi ti spiego come mai)

Sexybility ha detto...

Who is, ne ho pensate di tutti i colori. Il Canton Ticino, visto che la Svizzera è un pozzo di agiatezza; Parigi, che è la mia passione, ma io il francese non lo so; Londra e dintorni, che non mi dispiacerebbe per niente!!

Lupetto xDDD ok! meet me in the bus!

Who is? ha detto...

Bocciata la Svizzera: è pallosa.
Parigi è bella, ma non conosco il francese nemmeno io... Londra, mi sa che è quella giusta anche se gi inglesi sono un ammasso di puzzoni.

Sexybility ha detto...

A lo so che è pallosa...ma vedi le mie priorità sono cambiate. io mi voglio mantenere da sola. T__T
ahahahahah XD è vero gli inglesi puzzano, true story! e tu? che proponevi?

Who is? ha detto...

Io sono innamorato dell'est, uno stile di vita più umile, ma decisamente più avventuroso. Di certo non il luogo adatto per te che ti vuoi mantenere da sola.
Londra, nonostante gli inglesi puzzoni, mi starebbe anche bene... altrimenti Berlino anche non ci sono mai stato, ma ho visitato tanti luoghi in Germania e mi piace un sacco. Dovrei rispolverare il mio rudimentalissimo tedesco arrugginito.
Altrimenti avrei sempre parenti in Australia... volendo :)
Un'altra città bella da vivere, secondo me è Madrid. Attiva, economica, dinamica, ben collegata e vitale.

electricblue ha detto...

Spagna non c'è dubbio! La francia attizza sempre però!
Le repubbliche Baltiche stanno andando forte, stanno crescendo velocemente e anche bene. Solo, l'nverno è un pò freddo..... e mi sà anche l'estate!!!

Sexybility ha detto...

Berlino mi attira, ma il tedesco non mi pare una lingua semplice...Forse preferirei Mona, che ho già visto...più a misura d'uomo per me che non so neanche la lingua. Madrid non l'ho vista, ma Barcellona sì, due volte. Ma la Spagna è messa peggio di noi :(

Il clima mi influenzerebbe parecchio, lo so. Vivere a Roma, lo confesso, è stato reso meno pesante dal meraviglioso clima dell'ultimo anno.