venerdì 30 settembre 2011

La mia patata impenitente...



si bagna pure quando IO sono incazzata.
Mai vista una zoccoletta simile.

giovedì 29 settembre 2011

"Quella sera mi trovai a riflettere sui padri...



o sulla loro mancanza. C'è che dice che il rapporto di una figlia col padre è il modello di tutti i suoi successivi rapporti con gli uomini. E' solo psicologia da quattro soldi o c'è qualcosa di vero? E se il modello è stato men che perfetto, questo sta per una vita di rapporti men che perfetti? Non potevo fare a meno di chiedermi: alla fine il modello di un padre quanto ti modella?" Carrie Bradshaw

domenica 25 settembre 2011

Ma ditemi voi perché...


Certi uomini amano teneramente e sposano donne stupide.
Consapevoli della loro vacuità.
Sanno riconoscere le donne intelligenti e con le palle, eccome.
Ma amano teneramente, sposano e prendono per sceme le loro stupide mogli.
Mah.

venerdì 23 settembre 2011

Un po' di sperma...


su una ciocca dei miei capelli puliti...
E non mi sento infastidita.
Sarò innamorata? 
O_o

giovedì 22 settembre 2011

Scena tipica...


delle rare serate in cui mi circondo di coppie con figli.
Un bambino irrequieto sale sopra delle sedie vicine e ci gattona sopra. Poi scende e ci risale arrampicandosi sui loro spigoli ammorbiditi da fodere bianche.
"Piano" dice la mamma.
"Eh sì, fate piano, che è così che ho cominciato a masturbarmi..."
Vorrei aggiungere.
Ma lo faccio in silenzio.

lunedì 19 settembre 2011

Non sono stata qui...


perché ho comprato un nuovo vibratore e non sono riuscita a staccarmene.
Bugia.
Non ho mai avuto un vibratore, ma mi piacerebbe. 
E' che mi piacciono troppo quelli fatti di carne.
Impegni di lavoro...e non mi sono neanche masturbata!
Vado a recuperare, va...

sabato 3 settembre 2011

Il punto L non è una leggenda...


Se c'è un momento in cui essere altruista mi viene proprio bene 
è quello in cui la mia faccia si trova tra le gambe di un uomo.
Che ci posso fare, per me quello è un momento sacro, in cui godo anch'io - tranne quando ho paura di beccarmi il gomito del tennista - e in cui cerco di ascoltare il corpo del mio uomo, il ritmo del suo respiro, i fremiti, i gemiti.
Ci si concentra sempre sul pene, così morbido e poi duro...si cercano i suoi punti sensibili; ma i testicoli non sono proprio da sottovalutare. Da quando mi hanno chiesto di giocarci mi si è aperto un mondo. Li lecco, li prendo in bocca e quando scopo inuminisco le dita e li tocco da ogni posizione possibile, specie quando sto sopra e gli do le spalle.
Quella zona proprio sotto il pene è magia. Bisogna arrivarci piano, per gradi, perché certi maschietti non amano che si vada oltre certi limiti e che ci si avvicini all'ano, ché poi si è meno virili. =_='
Ma spingere delicatamente come solo la lingua può fare...beh...è un ottimo modo per cominciare, provocando un orgasmo particolarmente intenso, come ho piacevolmente scoperto.

Ma se dovete farvi scopare da me, vi prego stuzzicatemi i capezzoli.

venerdì 2 settembre 2011

La patata pelata...


ormai non saprei farne a meno...un po' di dolore, ma tanta goduria in più, sia per lui che per lei.
Masturbarsi non sarà più la stessa cosa.