lunedì 26 marzo 2012

Chi è passato dal Reparto MST: Malattie sessualmente trasmissibili?



Io sì.
Peppino Calamaro mi chiedeva cosa mi sono beccata per averlo fatto 
senza preservativo. E' veramente intima questa cosa, non voglio
raccontare i cazzi della mia patatina, (anche se qui faccio proprio questo xD)
però spero che  qualcuno oltre me ne trarrà insegnamento.
La prima volta che ho avuto un rapporto occasionale
è stata pure l'ultima.
Era un grandissimo stronzo.
Era un grandissimo stronzo che però mi ha saputa
scopare come pochi. Ecco.
Minchia, ma perché non esistono uomini così senza
la giusta dose di bastardaggine? 
Sai scopare bene?
Allora sei un grandissimo stronzo.
Si chiama "proprietà transitiva".
Mi eccitava così tanto l'idea di farlo con lui che non potevo
più stare in pace. Mi stuzzicava con messaggini a tutte le ore,
professando il suo desiderio. Io non ero proprio convinta perché...
non posso stare qui a spiegarvi perché, ma so che la mia vagina
invece era sicurissima. Quella piccola zoccoletta ha cominciato a contrarsi
pochi minuti prima che lui mi passasse a prendere.
LE CONTRAZIONI, PRIMA, MOLTO PRIMA.
Era pure un secolo che non scopavo ma questi sono dettagli.
Comunque mi porta a casa sua e non mi lascia manco il tempo di togliermi
la giacchetta che sono già sul suo letto, i suoi baci qui e là per il collo.
L'abbiamo fatto per diverse ore, con qualche pausa.
Ops, mi son dimenticata il pezzo più importante.
Per l'evento mi ero portata i preservativi, comprati 
al supermercato con  faccia di culo annessa.
"Eh sì, son figa e i presevativi li compro mi".
La serie era questa.
Arrivo là e pretendo di usarlo, quando lui millanta un'allergia.
Io come una cretina ho ceduto - eravamo già nudi e la mia patatina 
mi avrebbe denunciata se non avessi fatto comunque il mio dovere. 
Dopo 'sta trombata epocale passano circa venti giorni...
e viene fuori un condiloma. Senza dire nulla vado in ospedale
e me lo faccio bruciare. 
Per la prima volta un medico maschio guarda in mezzo 
alle mie cosce. Come si superano presto certe cose! Io ho sempre avuto una ginecologA.
E' stato abbastanza pesante stare lì, test HIV, nella sala d'attesa solo uomini...
e un piccolo intervento proprio .
Dopo di che piombo nel suo ufficio e gli dico tutto.
Dietro prescrizione medica, chiaramente, il medico mi aveva detto di avvisarlo.
Non vi dico...è sbiancato come un cencio, sudava freddo.
Da amante focosa mi trasformo in crocerossina (idiota) e lo
convinco ad andare insieme dallo stesso medico.
E' stato tutto veramente doloroso e imbarazzante. Per di più lui
è un'autentica sgualdrina, meritava poco questo atteggiamento
da parte mia. Il dolore fisico si è accompagnato anche
ad un discreto dolore emotivo,
per me non era esattamente solo una scopata.
Bah.

9 commenti:

Fidelio ha detto...

nel migliore dei casi fastidiosissime.

** Sara ** ha detto...

Speriamo niente di grave. Un saluto

Sexybility ha detto...

devo aver pubblicato prima di finire senza essermene accorta...maledetto nuovo blogspot xD

** Sara ** ha detto...

Si.. dal titolo non si capiva bene.
Quindi il primo commento non vale.
Beh.. che dire.. avendo i miei trascorsi posso dirti che non mi fido di nessuno, che se sono sanissima è perchè non ho mai corso rischi ma anche per aver avuto fortuna. Ti spiego perchè. Sono molto ferrata in materia perchè mi sono informata in passato. Per ovvie ragioni!! Lui poteva anche averti contagiata senza saperlo. E' pieno di portatori sani di quel virus. E' un virus molto molto diffuso. E si trasmette anche per contatto pube/pube, quindi il preservativo non protegge completamente. Tieni conto che molti ce l'hanno e non sanno di averlo perchè i condilomi sono di due tipi. Alcuni sono invisibili ad occhio nudo. Si può prendere il virus e non avere i sintomi per un decennio. L'unico modo per tutelarsi, se si hanno patner occasionali, è usare sempre la protezione e non avere contatti liquido/mucosa. (Lo sanno tutti ma ripeterlo non fa male.) Poi però ci sono una serie di malattie che ti puoi prendere comunque. Come questa. Le altre ve le risparmio. Beh basta.. mi dicono sempre che faccio del terrore.. scusa se è capitato anche oggi. Solo che per chi ha fatto la mia vita, anche se per poco, queste regole ti salvano.
E ti confesso che rispettarle con chi non si conosce mi fa stare più tranquilla. Mi dispiace per la tua esperienza perchè sono situazioni davvero spiacevoli. Parlare di queste cose, così personali però è una gran cosa. Brava. :-)

DolcePrinciFessa ha detto...

vi sconsiglio di cercare "condiloma" su google images...

Sexybility ha detto...

Sara, ma quale terrore, è doveroso parlarne perché il sesso è anche questo e parlare solo di piaceri lascia il tutto un po' incompleto. è da tempo che penso di aprire l'argomento.
che dire sei informatissima!!! anche io lo ero ma mi sono lasciata prendere troppo dalle sensazioni al basso ventre e da quelle più profonde verso questa persona. ho imparato la lezione :))
Dolce principessa tu sì che vuoi terrorizzare xD ma è l'unica, bisogna rendersi conto che questo è solo uno dei rischi che si corrono ed è tra i più banali!

electricblue ha detto...

Io sono stato fortunato, anche se sono anche stato "incauto". E' stato molto tempo fa. Ricorderò la tua esperienza... se mai mi capiterà ancora.

kermitilrospo ha detto...

mannaggia a me e alla mia mania di cercare le cose su google images !!!

Sexybility ha detto...

Electricblue grazie...ti sento molto vicino.

Kermit xD povero!!!