martedì 20 novembre 2012

Un letto affollato | Arrivederci Roma




Nelle ultime trentasei ore la mia alcova è stata un poco affollata.
Non lo era così tanto da quando ho incontrato la primavera di una
squadra di calcio in un albergo.
Scherzo.
È cosí complicato che se dovessi spiegare tutto
Scriverei almeno otto post.
Tra venerdí e domenica ho dormito con tre uomini, però
Ho fatto sesso solo con uno di loro.
Venerdí sono andata ad un concerto con un ragazzo
Con cui sono stata un bel po' di anni fa. Siamo rimasti ottimi
Amici, ci prova sí e no ogni due anni.
Non gli è mai passata.
Sembra un romanzetto harmony ma é vero.
Ultimamente mi aveva detto di essere innamorato di una ragazza,
Ma quella sera ha baciato me che ero troppo ubriaca per intendere e volere.
E lí per lí è stato bello, il quarantenne me li faceva sospirare, i baci.
Ma appena ho capito che per lui era un gesto serio e non una limonata
"Tanto perchè abbiamo bevuto", mi sono chiesta se dovevo prendere in considerazione
L'idea di stare con qualcuno che c'è da dieci anni, per me.
Abbiamo dormito insieme, lui col "microfono direzionale" puntato
Nella mia schiena, io in astinenza ma di nuovo lucida per decidere di
Non sbagliare fino in fondo e, cosa scioccante, piú si avvicinava a me e piú
Pensavo al mio ex quarantenne.
Eppure io è lui eravamo venuti a Roma per un weekend romantico anni fa,
Tre giorni che non ho mai dimenticato.
Ho dei ricordi bellissimi con lui è mi sembra di averli inficiati,
Se penso alla faccia con cui la mattina dopo è andato via, nessuno dei due
Aveva dormito, e io avevo scansato le sue effusioni tutta la notte.
Il giorno dopo vedo il quarantenne per salutarlo, visto che sono in partenza, e
Ci finisco a letto.
Seconda cazzata del giorno, penso.
Sesso TFR, trattamento di fine rapporto.
Perchè mi manca, nonostante tutto.
Perchè ne sono innamorata, anche se non voglio più esserlo.
Anche lui si è rotolato tra le mie lenzuola, con più successo.
Era romantico, appassionato, ma so che è così perché mi sta perdendo.
È poi il sesso TFR è sempre una forza.
Quella sera esco con un mio amico, con cui guardavo film fino alle quattro
Del mattino.  Facciamo un giro in centro, dico arrivederci a Roma, perdendo i per
I dintorni di piazza Navona sotto la pioggia.
Lui passa la notte con me.
Sente che non riesco a dormire, che sono angosciata per l'esame di dottorato
Imminente e anche per i miei casini sentimentali.
Stranamente però saperlo vicino a me mi tranquillizza.
Mi addormento e gli dò un calcio.
Cazzo, è troppo tempo che dormo da sola.
La mattina dopo, domenica, sveglia alle otto perché devo prendere l'aereo e lui
Mi chiede di abbracciarci un po' perché gli mancherà quella ragazza un po' asociale,
Sempre in mezzo ai libri, che ogni tanto dice frasi da zoccola.
Lo abbraccio, sono felice di salutarlo così e sento il cuore che gli batte forte.
Altro cliché da romanzetto rosa, i know.
Mi fa il caffè mentre chiudo la valigia, mi saluta con due piccolissimi baci,
Uno in guancia e uno sulle labbra, di cui poi si scuserà, io ho fretta e non approfondisco.
Tripletta.
Tornò a casa con la valigia carica di impicci sentimentali e mia mamma contenta perché
Evidentemente a Roma si scopa molto.
Lo so, non è normale, mia mamma sicuramente non è un cliché da romanzetto rosa.
Arrivederci Roma.


6 commenti:

Who is? ha detto...

Non potrei mai fare un TFR...

Sexybility ha detto...

a volte è necessario x lasciare andare qualcuno..e non ci riesci granché. A volte è un errore, altre semplicemente non lo vuoi e basta..

Contro ha detto...

Suerte per l'esame! Torna presto ;-)

electricblue ha detto...

mamma mia che casino! Urge una ripulitura nella tua vita... credo!

in culo alla balena per l'esame

Anonimo ha detto...

Il TFR è meraviglioso!
ehm... ti batto 3 trombamiche in meno di 24 ore! :P ma niente casini sentimentali...
Atrox

Sexybility ha detto...

Grazie Shiny! :*

Electric, non mi sono mai sentita tanto incasinata...e un tantino sporca.

Atrox, con salute!! xD