lunedì 3 settembre 2012

C'è lei, lui e io sono l'altra




Avete presente Vicky Cristina Barcelona?
Quel film di Woody Allen girato a Barcelona con le Loro Maestà
dei miei sogni erotici, Scarlett Johanson e Penelope Cruz,
che se la fanno tutte insieme appassionatamente con quel
figo di Javier Bardem?
Proprio quello.
Ieri sera una mia amica mi ha raccontato di aver 
avuto un'esperienza molto simile. 

Ma, ma.

Lei è amica di lui da moltissimi anni;
Lei ha da poco scoperto di essere in straordinaria 
sintonia con la donna di lui.
Anche a letto.
Ha inoltre scoperto di essere in ottima sintonia sessuale
pure con lui.
E con tutti e due insieme.

Sono amici,
trombamici, godono l'uno della fiducia degli altri;
il parere di uno conta moltissimo per gli altri due,
l'amicizia è alla base di tutto.
Il sesso ci si è messo come la crema di burro
su un cupcake.

La mia domanda è:
quanto può durare un rapporto così?
Quante possibilità ci sono che rovini delle amicizie?
Spero nessuna.
Cosa succederebbe se ad uno o a due di loro non andasse più
un menage à trois? 

A parte le mie paranoie...è stato davvero eccitante
sentirle dire come farlo a tre sia meraviglioso,
con le persone giuste, di come si sia sentita al centro
della loro attenzione, del loro desiderio e che lo scopo preciso
di tutti e tre era il piacere dell'altro.
Non si è sentita esclusa, anche se la matematica
non è un'opinione.
E' stato eccitante immaginarli aggrovigliati su un letto,
vinti da un desiderio più forte di loro,
che li ha uniti oltremodo.
"Lei mi attrae sessualmente".
Così mi ha detto, la mia amica.
Insomma hanno stupito persino me.

Mi ha detto che c'è la possibilità che lui abbia
avuto perdite di sperma dentro di lei.
Lui ha già detto che non riconoscerebbe questo figlio.
Ops.
 

 

10 commenti:

Contro ha detto...

Il non riconoscere l'eventuale figlio, già è indice di possibili conflitti. Se non vuoi assumerti le responsabilità "fisiche" del menagè non ti assumerai neanche quelle "psicologiche/emozionali" se gli equilibri dovessero mutare. Il menagé durerà fino a quando ci sarà armonia tra le due Lei.
Il fatto che tutto nasca dall'amicizia aiuta, di solito i problemi nascono quando la lei "ospite" gode più della lei "compagna" o quando lui dedica troppe attenzioni all"ospite".

Shiny

Who is? ha detto...

E' una cosa che non conosco, ma non ho nemmeno voglia di provarla... ti immagini la ragazza di lui e la tua amica scoprono di essere lesbiche? Sai che mazzata per il nostro giovane amico? Ci si può aspettare qualunque cosa in certe situazioni...

Sexybility ha detto...

Sono d'accordo. Avete indicato due situazioni possibili, l'una non meno peggiore dell'altra. Per me il numero tre riserva delle meraviglie solo per il sesso. Quando si sfocia nei sentimenti è un casino.

Leprotto ha detto...

Che bel casino, forse la cosa migliore sarebbe tra 3 sconosciuti ma chi lo farebbe? Intanto deve solo godersi il momento! ;)

Hai letto la mia mail? Baci

UnLupoinToscana ha detto...

Uh che bello. Mi ci fionderei pure io lì in mezzo a fare il quarto incomodo. Salvo non volere il tipo troppo in zona. Sono della vecchia scuola che da noi dice: "nè per scherzo nè per burla intorno ai' culo 'un ci voglio nulla".

Kaiman ha detto...

In questi casi poche seghe mentali e più seghe manuali, altrimenti meglio lasciare perdere, bisogna viverle come "vengono" queste situazioni, fino all'ultima goccia.
Se stai lì a pensare a come sarà, a cosa succederà poi, al più a lei e meno a me..non è cosa e ti rovini prima del tempo.

Sexybility ha detto...

Leprotto, corro! :D

Lupetto Lupetto!! Ma un ditino ti piacerebbe???

" bisogna viverle come "vengono" queste situazioni, fino all'ultima goccia"
no ma non ci posso credere! le tue frasi a doppio senso sono tutte da incorniciare!
A parte tutto siamo d'accordo...ma un minimo di seghe mentali se è in ballo un'amicizia forse ci vogliono :)

UnLupoinToscana ha detto...

uhm...senza arrivare a quello strizzamento di prostata a cui si sottoponeva un mio sciagurato collega, boh....molto potrebbe dipendere dal dito di chi. Però un dito molto sexy e molto femminile. Poi si può ragionare. Sono in predicato di conversione, approfittate donne sexy (però per par condicio preparatevi ad un dito di lupo)

electricblue ha detto...

Parlare dell'amicizia è come parlare dell'amore..... DIFFICILISSIMO!
Noto con piacere che anche tu, come me, tieni molto di conto il valore altissimo dell'amicizia.
Il sesso non c'entra nulla però, in tutto questo.
E poi.... tre è il numero perfetto!
Scherzi apparte, non dipende mica dalle situazioni difficili ne dai ruoli. Dipende solo dalle persone e da quanto siano "oneste" e per bene. Poi, se ci si vuole veramente bene, una soluzione si trova sempre.

Bacio

Sexybility ha detto...

hihi,Lupetto, mi sembra giusto ;)

electricblue, lo spero davvero :)
Bacio a te