giovedì 23 agosto 2012

Le parole sporche che non riesco a dire



Perché mi sembra una cosa così intima, così...interiore.
I miei umori tradiscono la mia eccitazione,
ma le parole...le penso forte, mi rimbombano in testa...
Ma non riesco a dirle.

10 commenti:

Sprazzi ha detto...

uguale per me a dir la verità...

Who is? ha detto...

perché è importante dirle?

Contro ha detto...

Almeno nell'orgasmo le parole (o altro) scorrono libere? :-)

Shiny

kermitilrospo ha detto...

a piacciono solo quelle sussurrate (dirle e ascoltarle..)

Estrella_Marina ha detto...

Mi piacciono tanto, le parole 'sporche', mi piace dirle e sentirmele dire. Però, bisogna saperlo fare. Adoro il linguaggio spinto, io voglio sapere esattamente cosa pensa di me l'uomo per cui farei follie, voglio che me lo dica, che me lo ripeta, che mi dica cosa vuole da me, cosa vuol fare di me e con me. E, a mia volta, voglio dirgli tutto quello che mi ispira, in tutti i modi, anche i peggiori.

Sexybility ha detto...

Who is, a volte mi piacerebbe esprimere quello che penso nella mia testolina perversa :D

Shiny, no :( ma ansimo che è una meraviglia!!!

Kermit, come darti torto *__*

Estrella la penso esattamente come te! Infatti mi piace che mi si dica cosa fare, non un'imposizione, ma più una richiesta goduriosa :)
spero di riuscire a fare lo stesso!!

Who is? ha detto...

a volte, ciò che si sente non si riesce ad esprimere a parole... so troppo romantico, che ci vuoi fa? :D

electricblue ha detto...

Io sono come te!!!

Kaiman ha detto...

Cazz io le ho di default nel mio bagaglio a mano, quando scrivo o quando parlo zero filtri.
Prova a lavorarci su, divertimento assicurato e sensazione di libertà con poco bigottismo a tuono, quel pizzico di intelligenza che serve a mescolare il tutto di certo non ti manca.

Sexybility ha detto...

Who is, gli uomini veramente romantici ormai sono rari :D
Buon per te!!!

Lol! Kaiman, voglio provarci davvero!