lunedì 3 giugno 2013

Fighe Vintage | Helmut Newton al Palazzo delle Esposizioni



Stavo per diventare lesbica.
A questa mostra che si tiene a Roma, a Palazzo delle Esposizioni,
io stavo per mutare del tutto i miei gusti sessuali.
Si tratta di una mostra dedicata a Helmut Newton
che raccoglie gli scatti dei suoi primi volumi pubblicati a stampa.
La rivoluzione di Newton consistette nel fatto che nelle sue foto d'alta moda 
comparvero dei nudi, neanche troppo celati.
Da fruitori di foto, Newton ci trasforma in voyeur, perché ritrae nudi,
baci saffici, scene d'un galante erotismo.
Per me saranno sempre le "fighe vintage",
perché le foto risalgono per lo più agli anni '80,
col caratteristico pelo non troppo curato, le pettinature patinate,
i reggicalze e le tette al vento, cazzo quante ce n'é.
Le tette più belle della fotografia. 
Una celebrazione della bellezza femminile,
ve ne lascio qualcuna. 











12 commenti:

kermitilrospo ha detto...

io non divento lesbica.... ma domani mi compro una nikon nuova ;D

BellaDiGiorno ha detto...

Sono andata due mesi fa a vedere Newton. Bellissima!
Salgado invece l'ho visto domenica, ma non mi ha entusiasmata più di tanto.

UnLupoinToscana ha detto...

Io sono un lesbicone da sempre e quindi siamo e saremo in sintonia

Sexybility ha detto...

E' piaciuta anche a te, Bella? :D avevo intravisto una foto della mostra tra i tuoi post ;)
Salgado mi manca!!

Kermit lol! chissà che non sia una svoltap er la tua vita ;)

Lupo xD lesbicone che non sei altro!

Josè Arcadio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Josè Arcadio ha detto...

Newton era un grande, aveva uno stile molto particolare di interpretare la figura femminile, donne fiere, quasi aggressive...
Amo molto Salgado, alla mostra c'erano anche le famose foto di Sierra Pelada? intense, disperate e crudeli; ci vuole un "occhio" che scavi l'anima, per immagini così.
@Kermit che Nikon? io sono passato da una D5000 ad una D7000, grande macchina, salvo il piccolo particolare che per usarla al 50% delle potenzialità devi essere laureato in ingegneria aerospaziale...

Rosalie ha detto...

Che meraviglia di foto, queste delle "fighe vintage". Invidia per l'abilità del fotografo e attrazione per le modelle. ^_-
A saperlo mi sarei organizzata per andarci: nella location del Palazzo delle Esposizioni doveva essere davvero suggestiva, la mostra.
Grazie al tuo post ora conosco questo fotografo.

L. ha detto...

Non la faccia complessa, oscilli un po', che non è mica peccato mortale giocare con qualcuna del suo stesso sesso :-)

Syrus68 ha detto...

fossi stato a Roma o almeno vicino, e l'avessi saputo, sarei andato anche io, da giovincello quale sono, la mia infanzia è stata costellata dalle sue fotografie.

Sexybility ha detto...

bell'infanzia ;)

violazione ha detto...

sinceramente, delle foto di Newton, ho sempre ammirato la perfezione dello scatto, e della scenografia che propone; ma, percettivamente, le sue donne, così fotografate, non mi hanno mai "stimolato" molto in senso sessuale!
forse, è più vero lo stimolo che può ricevere una donna, che un maschio, dalle sue foto...
o son solo io che non sono in sintonia col suo modo di trasmettere sensualità, sesso, ecc..

Sexybility ha detto...

Ah lo so, Signor L., ma tra il dire e il trovare la situazione ideale... :)

Violazione, non ci ho mai riflettuto...ma secondo me sia a uomini che donne può scatenarlo. Forse però i tuoi canoni di sensualità non hanno in comune con quelle foto :)