giovedì 20 dicembre 2012

A letto col dildo mulatto | #CoseDaFarePrimaDellaFineDelMondo






Rieccomi.
Rieccomi con l'idea che alcuni hanno di me.
Un ragazzo mi ha mandato delle poesie di una celebre poetessa contemporanea.
Sono poesie d'amore, di passione a tratti religiosa; è quello da cui 
mi farei volentieri mordicchiare il collo, quello che mi tiene incollata al cellulare
fino alle quattro del mattino, per parlare di letteratura.
Poi c'è l'altro, un mio amico di vecchia data, che, come ho accennato
nel post precedente, mi ha regalato un vibratore.
Un libro sottile, bianco e un enorme vibratore nero.
Il primo lo sto divorando, mettendo piccole orecchie ai lati di molte pagine,
sull'altro mi sono arrampicata un'ora fa.
E' un fallo gigante, scuro, ha un odore stranissimo e io mi sono
sentita come Samantha, in quella puntata di Sex and the City
in cui si fa uno spinello prima di cercare di scoparsi uno con un uccello enorme.
Ero così eccitata...è arrivato da giorni ma non osavo spacchettarlo.
L'ho lavato, mi sono messa sotto le coperte e lo strusciato sul mio sesso.
Mmh...
Entrava a poco a poco, non sospettavo di avere una vagina
così avida.
E' stato bello, una volta tanto, avere a portata di mano un coso come quello
e non un dito sottile. 
Ché infilartene due non è la stessa cosa.

11 commenti:

kermitilrospo ha detto...

a me interessa il titolo del libro :D

Sexybility ha detto...

le ballate non pagate di Alda Merini :)

kermitilrospo ha detto...

grazie! :D

UnLupoinToscana ha detto...

Uh bello il libro della Merini; anche se forse nella raccolta non c'è la poesia sull'ingoio ispirata dal suo Manganelli. Adatta peraltro a questo luogo sexy.... La visione del mordicchiamento e della vagina avida scalda efficacemente l'atmosfera invernale. Parola di lupastro.

Leprotto ha detto...

Io devo conoscerti!!! Lo pretendo!!! Perchè non ti ho mai conosciuta ancora??!!!

Anonimo ha detto...

Cristo santo

Bad Hands ha detto...

sei da applausi..

Sir Stephen ha detto...

Sì, ma ... com'è andata a finire? Sei venuta? Sei venuta solo col vibratore o anche aiutandoti con le dita sul clito? I dettagli sono importanti ... ;-)

UnLupoinToscana ha detto...

Ecco la fine del mondo è passata e via andare. Ora però puoi ricominciare l'uso del vibra. La tua fica avida, anche soltanto di questi cazzi di plastica, ci piace.

Piccoli pensieri impuri ha detto...

Sto ridendo come una matta. Anche perchè il dildo mulatto mi manca.

Sexybility ha detto...

Col ditino, Stephen...e mi risuona in mente un'amica di mia mamma, che ubriaca disse "io senza ditino...niente!"

Il dildo mulatto ha il suo perché.... :)))